Preparazione del tuo PDF digitale con Affinity Publisher

Questo tutorial ti offrirà alcuni consigli su come utilizzare Affinity Publisher per preparare un libro in formato PDF digitale ottimizzato.

Cosa mi serve?

Questa guida utilizzerà Publisher per la disposizione e l'esportazione diretta di un PDF a una risoluzione adatta alla visualizzazione su computer e dispositivi, e Acrobat Pro per ottimizzare il PDF.

Questo tutorial utilizza Affinity Publisher e Acrobat DC per Mac. Se stai utilizzando una versione diversa del software o un sistema operativo diverso, alcune istruzioni e schermate potrebbero essere leggermente diverse, ma dovresti essere in grado di trovare la funzione corretta nella tua versione del software.

Come ottengo questo software?

Affinity Publisher è disponibile su Serif a https://affinity.serif.com/it-it/.

Adobe Acrobat è disponibile all'indirizzo www.adobe.com

1. Imposta e formatta il tuo documento Publisher

La configurazione del file per il PDF digitale è quasi identica alla configurazione di un libro per la stampa, ma le specifiche sono molto meno rigorose. Se hai intenzione di produrre sia edizioni stampate che digitali, è meglio impostare i tuoi file di libro secondo le specifiche di stampa e quindi esportare sia per il digitale che per la stampa utilizzando lo stesso file con le informazioni di esportazione corrette per ciascun formato.

Per maggiori informazioni sulla creazione di file Affinity per la stampa, consulti il tutorial di DriveThru per Preparare un libro per la stampa con Affinity Publisher

Per tua comodità, abbiamo creato dei modelli per rendere più facile il lavoro di impaginazione.
SCARICARE I MODELLI DIGITALI AFFINITY

Cosa sono tutte queste linee?

  • Il bordo bianco rappresenta il bordo della pagina.
  • Il riquadro blu spesso definisce il margine di .
  • La linea nera al centro si chiama gutter ed è il bordo del dorso del libro.

01 Affinity Digital.png

Pagine master

Le pagine master ti permettono di inserire bordi, testo e altre informazioni da utilizzare universalmente, o almeno ripetutamente, in tutto il file. Questi elementi del modello appariranno su tutte le pagine a cui assegni quella pagina principale, nella stessa posizione esatta su ogni pagina.

Nella tua Palette Pagine, apri la scheda Pagine principali (la piccola freccia accanto all'elenco delle Pagine principali) e fai clic sull'icona "nuova pagina".

Dai un nome alla tua nuova pagina principale in modo che sia facile da riconoscere. Nella stessa finestra, assicurati che le misure corrette per la pagina e l'area sicura siano applicate alla tua nuova pagina principale. 

2.png

Fai clic sulla pagina principale che hai appena creato per assicurarti di essere effettivamente al lavoro su quella pagina. Si evidenzierà nella Palette Pagine (lo vedrai anche in basso a sinistra della finestra).

3.png

Ora, inizia il tuo lavoro aggiungendo testo, immagini e grafica. Quando hai finito, sarai pronto per applicare questo modello a più pagine nel tuo documento.

Mantieni aperta la scheda Pagine principali e apri la scheda Pagine (è la piccola freccia accanto all'elenco delle Pagine); da lì, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi pagina e selezionare "Applica pagina principale".

4.png

Nella finestra che si apre, utilizza il menu a discesa per selezionare la pagina principale corretta e selezionare le pagine su cui desideri applicare quella pagina principale. Puoi elencare numeri di pagina specifici o selezionare una delle opzioni predefinite e Publisher popolerà quel modello su tutte le pagine che hai selezionato.

In alternativa, con lo Strumento Selezione, puoi prendere l'icona Pagina principale dalla Palette Pagine e trascinarla sulla pagina su cui desideri applicarla. La pagina master verrà applicata a quella pagina.

5.png

Ora, se è necessario apportare modifiche agli elementi ricorrenti in tutto il documento, è sufficiente aggiornare la pagina principale corrispondente. Oppure creane un'altra aggiuntiva, ad esempio con un nuovo nome del capitolo. Le modifiche apportate verranno automaticamente aggiornate in tutto il documento, su tutte le pagine con lo stesso stile della pagina principale.

Aggiunta di testo

Ci sono due modi per aggiungere testo a un file di Affinity Publisher.

Prima opzione

Utilizzando lo Strumento Testo (vedi immagine sotto), fai clic e trascina sulla pagina per posizionare un riquadro di testo. Puoi ridimensionare manualmente il riquadro facendo clic e trascinando i blocchi o le maniglie sui bordi del riquadro.

6.png

Successivamente, utilizzando lo strumento Testo, fai clic all'interno del riquadro che hai creato. Il cursore diventerà un cursore di testo lampeggiante all'interno del riquadro. Noterai anche che la barra degli strumenti di contesto è cambiata per riflettere l'uso dello Strumento Tipo. Ora sono disponibili le opzioni di formattazione di paragrafo e carattere.

7.png

Per posizionare il testo, apri il file con il contenuto del testo, seleziona il testo che desideri posizionare e copialo. Torna al tuo file Publisher, fai clic all'interno del riquadro di testo, fai clic con il pulsante destro del mouse o fai clic con il pulsante di controllo e quindi fai clic su Incolla per importare e posizionare tutto il testo selezionato.

Seconda opzione

8.png Un altro modo utile per inserire il testo se ne hai molto da importare è utilizzare il comando Inserisci. Puoi importare file Word, file di testo e file di testo formattato.

Utilizzando lo Strumento Tipo, crea un riquadro di testo come spiegato in precedenza, quindi vai al menu a discesa File e seleziona Posiziona. Passa al documento che desideri importare. Quando selezioni il documento, Publisher riempirà automaticamente la casella di testo sulla pagina, con il testo rimanente da riempire indicato dal piccolo riquadro rosso attraversato, come mostrato sopra. 

Aggiunta delle Pagine

Se hai bisogno di aggiungere pagine, apri il riquadro Pagina sulla destra, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla pagina, quindi seleziona "aggiungi pagine". (Puoi sempre aggiungere o rimuovere pagine.) Usa lo Strumento Testo per inserire caselle di testo, quindi fai clic sul piccolo riquadro rosso attraversato. Quando fai clic sulla casella di testo successiva, la riempirà automaticamente con il resto del testo.

Se c'è più testo di quanto possa stare nella casella di testo attuale, puoi ridimensionare la casella o crearne un'altra, continuando a fare clic sul piccolo riquadro rosso attraversato e inserendo più testo ogni volta fino a quando tutto il testo viene posizionato.

Puoi cambiare le dimensioni delle caselle di testo e spostarle in qualsiasi momento. Puoi anche cambiare la formattazione del testo in qualsiasi momento.

9.png

Una volta importato tutto il testo, puoi formattarlo, spostarlo e aggiungere elementi artistici per finalizzare il libro.

Formattazione del testo e fogli di stile

I tipi di stile di paragrafo e di carattere vengono creati allo stesso modo. Iniziando con gli stili di paragrafo, seleziona il testo che desideri modificare. Puoi stilizzare il testo inizialmente nella barra di controllo utilizzando tutte le opzioni disponibili.

Quando il testo appare come desiderato, seleziona il testo appena modificato e clicca su Nuovo stile di paragrafo in basso a sinistra della finestra degli stili di testo, che aprirà il menu degli stili di paragrafo.

10.png

Nel menu degli stili di paragrafo, inizia dando un nome allo stile di paragrafo che lo identificherà facilmente in seguito. Ora guarda le opzioni di carattere. Noterai che Affinity ha già acquisito gli attributi del testo che hai stilizzato e selezionato in precedenza. Puoi ulteriormente modificare lo stile in questa finestra di dialogo e nelle successive.

Quando hai finito, clicca su OK per salvare le tue scelte. Da ora in poi, puoi applicare questo stile a qualsiasi paragrafo. 

11.png

Allo stesso modo, gli stili di carattere possono essere creati, salvati e applicati facilmente in seguito. Utilizzare le scelte di stile dei caratteri per mettere in corsivo o in grassetto le parole, cambiare il colore delle parole o sottolineare le parole. Inizia cliccando sul menu degli stili di carattere (vicino a Paragrafo; vedi schermata precedente). 

Per cambiare facilmente i font o gli attributi, aggiorna semplicemente i tuoi fogli di stile. Le modifiche verranno apportate globalmente in tutto il documento.

12.png

Consiglio professionale: Cose da evitare durante la formattazione del testo nel tuo documento

  • Vedove.In linguaggio editoriale, una vedova è una parola o un pezzo di una linea "lasciata sola alla fine", ovvero la prima linea di un nuovo paragrafo che inizia in fondo a una colonna di testo o a una pagina, con il resto del paragrafo in una nuova colonna o sulla pagina successiva. 
  • Orfani.Il corrispettivo di una vedova, un orfano è "solo all'inizio", ovvero una singola parola o linea dalla colonna o pagina precedente lasciata da sola in cima a una nuova colonna o pagina.
  • Ipnosi. Quando viene spezzato tra colonne di testo o pagine. 

 13.png

Aggiunta di arte

Con lo strumento Sposta (nella parte superiore della barra degli strumenti Dock) selezionato, vai al menu a discesa File e seleziona "Posiziona", come hai fatto con il testo, oppure puoi fare clic sullo strumento Posiziona immagine nella barra degli strumenti Dock a sinistra. Quindi vai alla cartella dell'arte o del logo che stai posizionando e fai clic su Apri. Il cursore cambierà forma; basta fare clic e trascinare per posizionare l'elemento. 

14.png

Utilizzare una delle maniglie dell'angolo con lo strumento Sposta per ridimensionare l'elemento.

Nota: Evita di utilizzare i puntini centrali per ridimensionare la tua immagine; non si ridimensionano proporzionalmente e faranno apparire l'immagine in modo strano. 

15.png

Puoi passare il mouse su uno qualsiasi degli strumenti nella barra degli strumenti e nella barra degli strumenti di contesto per vedere quali altre opzioni vengono offerte, ma posizionamento e dimensionamento sono le basi. Per spostare sopra o dietro un altro elemento, selezionalo con il tasto destro del mouse, vai a Disponi e seleziona il livello desiderato. 

2. Aggiunta di immagini di copertina e impostazione della paginazione

Rendi la copertina anteriore la prima pagina e la copertina posteriore l'ultima pagina del tuo PDF digitale. Puoi aggiungere una pagina all'inizio del tuo documento e una alla fine (clicca con il tasto destro sulla pagina adiacente e seleziona Aggiungi pagina) e posiziona le copertine rispettivamente. Salva il tuo documento prima di iniziare il passo successivo.

Successivamente, vorrai riassegnare i numeri di pagina in modo che corrispondano ai numeri di pagina del PDF nella paginazione del sommario.

  1. Fai clic con il tasto destro sulla prima pagina (copertina anteriore)
  2. Seleziona Inizia nuova sezione
  3. Imposta Inizia numerazione pagine su 1, imposta il Nome sezione su Copertina e imposta lo Stile numerazione su numeri romani (minuscole sono comuni)
  4. Fai clic sull'icona Aggiungi sezione in basso a sinistra della finestra Gestione sezioni. (non chiudere ancora)
  5. 16.png
  6. La sezione 2 apparirà quando si fa clic sull'icona Aggiungi sezione.
  7. Imposta Inizia su pagina uno in base al Sommario
  8. Fai clic su Riavvia numerazione pagine e assicurati che sia impostato su 1
  9. Compila il Nome sezione (suggerito interno)
  10. Imposta lo Stile numerazione su numeri arabi (1, 2, 3,)
  11. 17.png

Ora le copertine non dovrebbero interferire con i numeri di pagina del libro e l'indice si allineerà correttamente con i numeri di pagina, inoltre quando esporti il PDF i numeri di pagina dovrebbero corrispondere ai numeri di pagina del libro.

3. Esporta il tuo file in formato PDF pronto per la stampa 

Quando il tuo lavoro è completo, controlla attentamente gli errori nel documento, come font mancanti o collegamenti alle immagini non funzionanti. Affinity non ha ancora uno strumento di preflight, ma si vocifera che ne arriverà uno.

Dopo aver corretto il tuo documento, sei pronto per esportare il tuo file Publisher come PDF digitale.
Vai al menu a tendina File e seleziona Esporta.

18.png

Il pop-up presenterà tutte le opzioni di tipo di file nella parte superiore. Si assicuri che sia selezionato PDF.

Nel menu a tendina Preset, assicurati di selezionare PDF (digitale - alta qualità)

Imposta la dimensione Raster DPI su 144 (quando fai questo, il Preset apparirà vuoto, lascialo com'è). Ci sono altre opzioni (pulsante "Altro" accanto al pulsante di esportazione), ma le impostazioni predefinite vanno bene per i PDF digitali. Fai clic su Esporta, vai nella posizione in cui desideri salvarlo, assegnagli un nome e fai clic su Salva.

19.png

4. Suggerimenti e cose da ricordare

Segnalibri e collegamenti

Attualmente non esiste un modo semplice per creare segnalibri o collegamenti in Affinity come si può fare in altri software, tuttavia, è possibile farlo entrambi in Acrobat. Per saperne di più, consulta la sezione sui PDF migliorati.

PDF migliorati - Per Acrobat 9 e precedenti

PDF migliorati - Per Acrobat X e successivi

Specifiche

Anche se l'esportazione del tuo PDF utilizzando i metodi forniti si occuperà della maggior parte delle specifiche richieste di un PDF digitale, ci sono alcune cose abbastanza importanti da portare nuovamente alla tua attenzione. Questi punti sono elencati nel documento Quick Specs e nella Checklist per i libri digitali di DriveThru, entrambi disponibili PDF digitali.

  • NON utilizzare la compressione JPEG2000 in file di arte JPEG collegati o incorporati, anche se riduce la dimensione del file.
    Tablet e telefoni non riescono sempre a visualizzare le immagini utilizzando la compressione JPEG2000.
  • NON utilizzare la conformità al profilo PDF/A per il tuo PDF esportato.
  • NON utilizzare la trasparenza nel tuo documento o nelle immagini.
    Anche tablet e telefoni hanno problemi nel visualizzare PDF con attributi di trasparenza.
  • NON bloccare o utilizzare impostazioni di sicurezza nel tuo PDF esportato. Ciò include l'imposizione della protezione con password e la disattivazione della possibilità di copiare/incollare o stampare dal PDF.
    Queste opzioni possono essere gestite nelle impostazioni di sicurezza del file nelle informazioni sul file del prodotto sul sito DriveThru quando carichi il tuo libro. Eventuali impostazioni di sicurezza imposte alla tua edizione digitale caricata causeranno errori durante il processo di watermark automatico.

5. Cosa faccio dopo?

Una volta che hai finito di produrre e testare il tuo PDF digitale, sei pronto per caricarlo!

Se hai domande su come procedere con la creazione di una lista di titoli, consulta il nostro articolo di aiuto, Imposta un nuovo titolo o modifica una lista di titoli esistenti.

6. Ho bisogno di ulteriori aiuti!

Si prega di inviarci via email tutte le domande che potresti avere, o se hai pensieri su come possiamo migliorare questo tutorial in modo che risponda a più domande per tutti.

Puoi anche trovare persone con competenze professionali nella disposizione digitale e contrattarle per creare i tuoi file. Il costo di questo lavoro dipende da quanto lavoro fai tu stesso prima di consegnarlo per la disposizione. Possiamo consigliarti qualcuno per il layout se vuoi.

Per favore PartnerRelations@roll20.net per i dettagli. Oppure puoi anche trovare professionisti freelance nella disposizione su siti come www.UpWork.com.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 3 su 4