Preparazione di un libro per la stampa con Affinity Publisher

Questo tutorial di base fornisce indicazioni su come utilizzare Affinity Publisher e Affinity Photo per creare i tuoi contenuti e preparare file PDF pronti per la stampa. I libri possono essere preparati utilizzando Affinity per in bianco e nero, standard 70 a colori, e a colori premium . Indipendentemente dal formato, il processo è quasi identico.

L'unica eccezione riguarda la creazione del modello di copertina. I modelli per l'interno e la copertina possono essere scaricati sulla pagina del Generatore di modelli . Se desideri preparare un libro in diversi formati, scarica i modelli di copertina PDF specifici e prepara file di copertina di diversi colori. (Il tipo di carta varia tra i formati, quindi è importante creare copertine diverse per ogni formato che desideri creare.)

Cosa è Affinity?

Affinity è una suite di software che include Affinity Designer, Affinity Publisher e Affinity Photo. Tutti sono disponibili sia per Windows che per Mac OS. Affinity Publisher è un'applicazione di impaginazione; Affinity Photo è un editor di immagini raster; e Affinity Designer è un editor di immagini vettoriali.

Il produttore di software, Serif, offre Affinity Photo, Designer e Publisher a un costo molto basso per ognuno, ma al momento non li offre come pacchetto.

Affinity Software: https://affinity.serif.com/en-us/

Cosa mi serve?

In questo tutorial, affronteremo come impostare un file digitale per l'interno e un file separato per la copertina. Tutti i libri che entrano nel programma di stampa su richiesta di DriveThru richiedono questi due file PDF, il file della copertina e il file dell'interno. 

Le schermate mostrate in questo tutorial utilizzano Affinity Publisher e Affinity Photo per Mac OS. Se stai utilizzando un sistema operativo diverso, alcune delle istruzioni e delle schermate potrebbero essere leggermente diverse, ma speriamo che tu possa trovare la funzionalità corretta nella tua versione del software. 

Per installare i profili dei colori:

Scarica il profilo CGATS21_CRPC1.icc .

  • Per Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse sul profilo e seleziona Installa profilo. In alternativa, copia i profili nella cartella WINDOWS\system32\spool\drivers\color.
  • Per Mac OS, copia i profili nella cartella /Library/ColorSync/Profiles o nella cartella /Users/[username]/Library/ColorSync/Profiles.
  • Big Sur 11.1 e Affinity Publisher ver. 1.8.6 il profilo di colore personalizzato deve essere installato in /Users/<user>/Library/ Containers/Affinity Photo/Data/Library/Application Support/profiles

Dopo aver installato i profili di colore, riavvia tutte le applicazioni Affinity che erano aperte durante l'installazione.

1. Comincia

Conoscere il tuo spazio di lavoro

Utilizzerai la barra degli strumenti Dock, la barra degli strumenti contestuale, la barra degli strumenti in alto nel tuo spazio di lavoro e varie palette durante la produzione dei tuoi documenti. Ciò che rimane aperto nel tuo spazio di lavoro è personalizzabile.

Assicurati di esplorare il menu a discesa Visualizza sotto Studio per vedere quali palette sono disponibili per rendere il tuo lavoro più veloce ed efficiente.

1.png

Verifica della copertura dell'inchiostro 

I libri non possono avere una copertura di inchiostro superiore al 240%. Quando si selezionano i colori nel layout, impostare i neri con i seguenti valori:

  • Ciano 0%
  • Magenta 0%
  • Giallo 0%
  • Nero 100%

Se si desidera un nero più intenso, è possibile impostare i valori come segue:

  • Ciano 60%
  • Magenta 40%
  • Giallo 40%
  • Nero 100%

Attenzione! Questo nero più intenso potrebbe sembrare migliore, ma se viene sovrapposto ad altri elementi nel layout, può portare la combinazione a superare l'inchiostro. 

Purtroppo, non è possibile controllare l'inchiostro in Affinity Publisher, ma è possibile farlo in Affinity Photo. Consigliamo di assicurarsi che la risoluzione e il colore siano corretti in Affinity Photo prima di iniziare il layout in Publisher.

Per verificare la copertura dell'inchiostro in Foto

Apri il file di arte in Foto. Nel menu Visualizza, sotto Studio, seleziona informazioni.

Nella finestra Informazioni, fai clic sui tre puntini grigi a sinistra (vedi 1 nella schermata di cattura sotto) e seleziona Inchiostro totale (2); fai lo stesso a destra e seleziona CMYK (3).

Ora puoi passare sopra le aree più scure per vedere la copertura totale dell'inchiostro e la miscela dell'inchiostro. Se il totale supera il 240%, sarà necessario correggerlo. 

2.png

Per correggere la copertura dell'inchiostro in Foto

Nel menu Documento, seleziona "Converti formato / profilo ICC..." e nella nuova finestra seleziona il profilo CGATS21_CRPC1 appena installato.

Salva il file come .tif.

3.png

Immagini / grafica ad alta risoluzione

Le immagini che utilizzerai per il tuo libro devono essere ad alta risoluzione, almeno 300 dpi per il colore e scala di grigi e 600 dpi per l'arte lineare. Le dimensioni fisiche dell'immagine a risoluzione devono essere almeno delle stesse dimensioni di quelle che avrà nella forma stampata. 

Ad esempio, se l'immagine del colore di sfondo è a 300 dpi ma misura 1½" x 2", ma sarà 3½" x 4" sulla pagina, allora hai un problema. Non puoi ingrandire questa immagine per ottenere le dimensioni e la risoluzione corrette, quindi la tua immagine sarà degradata perché le dimensioni fisiche dell'immagine non sono abbastanza grandi.

2. Formatta l'interno del tuo libro

Per tua comodità, abbiamo creato dei modelli per rendere più facile il lavoro di impaginazione. Puoi scaricare i modelli nella pagina del Generatore di modelli.

Imposta i profili colore

Se non hai ancora scaricato o installato il profilo colore, torna alla sezione "Di cosa ho bisogno?" sopra e segui le istruzioni nella sezione "Per installare i profili colore".

Successivamente, apri il modello Publisher corretto per il tuo libro. Nel menu a discesa File, seleziona "Impostazione documento" e imposta il menu che si apre come mostrato di seguito, quindi fai clic su OK.

Nota che ogni finestra qui sotto è una scheda diversa nella parte inferiore del menu.

4.png

5.png

 6.png

Cosa sono tutte queste linee?

  • Nell'immagine sottostante, le linee esterne grigio chiaro, al di fuori dell'area bianca della pagina, definiscono la casella bleed . Tutte le grafiche che vuoi estendere fino al bordo della pagina devono raggiungere questa linea. 
  • Il bordo bianco rappresenta il bordo della pagina.
  • La sottile linea blu rappresenta l'area di sicurezza . Ogni cosa oltre questa linea dovrebbe essere non essenziale, poiché potrebbe essere influenzata quando le pagine vengono tagliate alla dimensione.
  • Il riquadro blu spesso definisce il margine di . Tutto il testo dovrebbe rimanere all'interno di quest'area.
  • La linea nera al centro si chiama gutter ed è il dorso interno del libro.

7.jpg

Pagine master

Le pagine master le permettono di inserire bordi, testo e altre informazioni da utilizzare universalmente, o almeno ripetutamente, in tutto il file. Questi elementi del modello appariranno su tutte le pagine a cui assegni quella pagina principale, nella stessa posizione esatta su ogni pagina. Una pagina principale è quindi molto utile per elementi ricorrenti, come i bordi della pagina. 

Nella tua Palette Pagine, apri la scheda Pagine principali (la piccola freccia accanto all'elenco delle Pagine principali) e fai clic sull'icona "nuova pagina".

Dai un nome alla tua nuova pagina principale in modo che sia facile da riconoscere. Nella stessa finestra, assicurati che le misure corrette per la pagina e l'area sicura siano applicate alla tua nuova pagina principale. 

8.png

Fai clic sulla pagina principale che hai appena creato per assicurarti di essere effettivamente al lavoro su quella pagina. Si evidenzierà nella Palette Pagine (lo vedrai anche in basso a sinistra della finestra).

9.png

Ora, inizia il tuo lavoro aggiungendo testo, immagini e grafica. Quando hai finito, sarai pronto per applicare questo modello a più pagine nel tuo documento. 

Mantieni aperta la scheda Pagine principali e apri la scheda Pagine (è la piccola freccia accanto all'elenco delle Pagine); da lì, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi pagina e selezionare "Applica pagina principale". 

10.png

Nella finestra che si apre, utilizza il menu a discesa per selezionare la pagina principale corretta e selezionare le pagine su cui desideri applicare quella pagina principale. Puoi elencare numeri di pagina specifici o selezionare una delle opzioni predefinite e Affinity popolerà quel modello su tutte le pagine che hai selezionato. 

In alternativa, con lo Strumento Selezione, puoi prendere l'icona Pagina principale dalla Palette Pagine e trascinarla sulla pagina su cui desideri applicarla. Il modello di pagina principale verrà applicato a quella pagina. 

11.png

Ora, se è necessario apportare modifiche agli elementi ricorrenti in tutto il documento, è sufficiente aggiornare la pagina principale corrispondente. Le modifiche apportate verranno automaticamente aggiornate in tutto il documento, su tutte le pagine con lo stesso stile della pagina principale. 

Aggiunta di testo

Ci sono due modi per aggiungere testo a un file di Affinity Publisher.

Prima opzione

Utilizzando lo Strumento Testo (vedi immagine sotto), fai clic e trascina sulla pagina per posizionare un riquadro di testo. Puoi ridimensionare manualmente il riquadro facendo clic e trascinando i blocchi o le maniglie sui bordi del riquadro.

12.png

Successivamente, utilizzando lo strumento Tipo, fai clic all'interno del riquadro sulla pagina. Il cursore diventerà un cursore di testo lampeggiante all'interno del riquadro. Noterai anche che la barra degli strumenti di contesto è cambiata per riflettere l'uso dello Strumento Tipo. Ora sono disponibili le opzioni di formattazione di paragrafo e carattere.

13.png

Per posizionare il testo, apri il file con il contenuto del testo, seleziona il testo che desideri posizionare e copialo. Torna al tuo file Publisher, fai clic all'interno del riquadro di testo, fai clic con il pulsante destro del mouse o fai clic con il pulsante di controllo e quindi fai clic su Incolla per importare e posizionare tutto il testo selezionato.

Seconda opzione

14.pngUn altro modo utile per posizionare il testo se ne hai molto da importare è utilizzare il comando Posiziona. Puoi importare file Word, file di testo e file di testo formattato.

Utilizzando lo Strumento Tipo, crea un riquadro di testo come spiegato in precedenza, quindi vai al menu a discesa File e seleziona Posiziona. Passa al documento che desideri importare. Quando selezioni il documento, Publisher riempirà automaticamente la casella di testo sulla pagina, con il testo rimanente da riempire indicato dal piccolo riquadro rosso attraversato, come mostrato sopra. 

Aggiunta delle Pagine

Se hai bisogno di aggiungere pagine, apri il riquadro Pagina sulla destra, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla pagina, quindi seleziona "aggiungi pagine". (Puoi sempre aggiungere o rimuovere pagine in seguito.) Usa lo Strumento Testo per inserire caselle di testo, quindi fai clic sul piccolo riquadro rosso attraversato. Quando fai clic sulla casella di testo successiva, la riempirà automaticamente con il resto del testo.

Se c'è più testo di quanto possa stare nella casella di testo attuale, puoi ridimensionare la casella o crearne un'altra, continuando a fare clic sul piccolo riquadro rosso attraversato e inserendo più testo ogni volta fino a quando tutto il testo viene posizionato.

Puoi cambiare le dimensioni delle caselle di testo e spostarle in qualsiasi momento. Puoi anche cambiare la formattazione del testo in qualsiasi momento.

15.png

Una volta importato tutto il testo, puoi formattarlo, spostarlo e aggiungere elementi artistici per finalizzare il libro.

Formattazione del testo e fogli di stile

I tipi di stile di paragrafo e di carattere vengono creati allo stesso modo. Iniziando con gli stili di paragrafo, seleziona il testo che desideri modificare. Puoi stilizzare il testo inizialmente nella barra di controllo utilizzando tutte le opzioni disponibili.

Quando il testo appare come desiderato, seleziona il testo appena modificato e clicca su Nuovo stile di paragrafo in basso a sinistra della finestra degli stili di testo, che aprirà il menu degli stili di paragrafo.

16.png

Nel menu degli stili di paragrafo, inizia dando un nome allo stile di paragrafo che lo identificherà facilmente in seguito. Ora guarda le opzioni di carattere. Noterai che Affinity ha già acquisito gli attributi del testo che hai stilizzato e selezionato in precedenza. Puoi ulteriormente modificare lo stile in questa finestra di dialogo e nelle successive.

Quando hai finito, clicca su OK per salvare le tue scelte. Da ora in poi, puoi applicare questo stile a qualsiasi paragrafo. 

17.png

Allo stesso modo, gli stili di carattere possono essere creati, salvati e applicati facilmente in seguito. Usa le scelte degli stili di carattere per rendere in corsivo o in grassetto le parole, per cambiare il colore delle parole o per sottolineare determinate parole. Inizia cliccando sul menu degli stili di carattere (vicino a Paragrafo; vedi schermata precedente). 

Per cambiare facilmente i font o gli attributi, aggiorna semplicemente i tuoi fogli di stile. Le modifiche verranno apportate globalmente in tutto il documento.

18.png

Suggerimento professionale: Cose da evitare durante la formattazione del testo nel tuo documento.

  • Vedove. In gergo editoriale, una vedova è una parola o una parte di una riga "lasciata sola alla fine", cioè la prima riga di un nuovo paragrafo che inizia in fondo a una colonna di testo o a una pagina, con il resto del paragrafo in una nuova colonna o sulla pagina successiva.
  • Orfani. Il controparte di una vedova, un orfano è "solo all'inizio", cioè una singola parola o riga dalla colonna o pagina precedente lasciata da sola in cima a una nuova colonna o pagina.
  • Trattini, quando spezzati tra colonne di testo o pagine.

 19.png

Aggiunta di arte

Vai al menu a tendina File e seleziona "Posiziona", come hai fatto con il testo, oppure puoi fare clic sullo strumento Posiziona immagine nella barra degli strumenti Dock a sinistra. Quindi vai alla cartella dell'arte o del logo che stai posizionando e fai clic su Apri. Il cursore cambierà forma; basta fare clic e trascinare per posizionare l'elemento. 

20.png

Usa uno dei maniglie angolari con lo strumento Sposta (nella parte superiore della barra degli strumenti Dock) per ridimensionare l'elemento.

Nota! Evita di utilizzare i punti centrali per ridimensionare la tua immagine; non si ridimensionano proporzionalmente e causeranno un aspetto strano all'immagine. 

21.png

Puoi passare il mouse su uno degli strumenti nella barra degli strumenti e nella barra degli strumenti di contesto per vedere quali altre opzioni vengono offerte, ma posizionamento e dimensionamento sono le basi. Per spostarti sopra o dietro un altro elemento, seleziona e fai clic destro, vai su Organizza e seleziona il livello desiderato. 

3. Esporta il tuo file in formato PDF pronto per la stampa

Quando il tuo lavoro è completo, controlla attentamente gli errori nel documento, come font mancanti o collegamenti alle immagini non funzionanti. Affinity non ha ancora uno strumento di preflight, ma si vocifera che ne arriverà uno. (Questo tutorial sarà aggiornato se ciò accade.) 

Dopo aver corretto il tuo documento, sei pronto per esportare il tuo file di Publisher in formato PDF pronto per la stampa.
Vai al menu a discesa File e seleziona Esporta.

22.png

Il pop-up presenterà tutte le opzioni di tipo di file nella parte superiore. Si assicuri che sia selezionato PDF.

Nel menu a tendina Preset, si assicuri di selezionare PDF/X-1a:2003. Se non vede questo profilo come opzione, può scaricarlo e installarlo con una rapida ricerca su Internet.

Imposti le dimensioni raster a 300 e includa il margine.

23.png

Quando esporta l'interno, si assicuri che alla voce Area: selezioni Tutte le pagine. Il software attualmente predefinito su Tutte le pagine, il che causerà l'esportazione del libro nel formato sbagliato.

24.png

Poi clicchi sul pulsante "Altro".

Nella finestra che si apre, ci sono molte informazioni da coprire. Si assicuri di seguire le istruzioni qui riportate il più fedelmente possibile, perchéci sono alcune cose che sono MOLTO importanti.

  1. Usa DPI: impostare su 300
  2. Compatibilità: impostata su PDF/X-1a:2003
  3. Spazio colore: CMYK
  4. Profilo: CGATS_CRPC1.icc (questo è il profilo che hai installato all'inizio di questo tutorial)
  5. Onora i colori spot: NON selezionato
  6. Includi sanguinamento
  7. NON includi segni di stampa
  8. Incorpora i caratteri: Tutti i caratteri

25.png

Ora clicca sul pulsante "chiudi" e seleziona Esporta. 

Una volta che il file è stato esportato, apri il PDF e controlla attentamente che tutto sia come desideri. Questo controllo è molto importante e può risparmiarti molti giorni di frustrazione. 

4. Crea il tuo file di copertina in Publisher

Compilazione della pagina di modello di copertina

Per ottenere il file corretto per la copertina del tuo libro, compila alcuni dettagli e genereremo un modello e te lo invieremo via email.

Puoi trovare la pagina del Generatore di Modelli qui. 

Apertura del modello di copertina

Il PDF della copertina che ti viene inviato dalla pagina del Generatore di Modelli può essere aperto in Publisher. Quando lo apri, assicurati che questi campi (vedi immagine sotto) siano compilati nella finestra che si apre.

26.png

Scomposizione del modello di copertina

Quali sono tutti questi colori? Indipendentemente dal tipo di copertina che stai producendo, le guide saranno le stesse (anche se in proporzioni diverse); i dati del libro appariranno in diversi luoghi a seconda del formato del tuo libro. 

(Modello di copertina morbida di esempio di seguito.)

  • Le caselle rosa mostrano l'"area sicura". Nessun testo, logo, bordo, riquadro o codice a barre deve uscire da quest'area. Ogni parte (copertina posteriore, dorso e copertina anteriore) ha un'area sicura.
  • I riquadri blu mostrano l'"area di spurgo". Qualsiasi colore di sfondo, motivo, gradiente o immagine che desidera estendere al bordo della copertina deve estendersi fino, ma non oltre, il riquadro blu.
  • L'apice bianco indica l'"area del modello". Nessuno dei suoi elementi di copertura dovrebbe trovarsi in quest'area.
    • (Nota: non modifichi nessuna delle informazioni contenute in quest'area). 
  • Le linee nere orizzontali e verticali sono i "segni di rifilo" e i "segni di piega". Questo è il punto in cui il dorso e la copertina si piegheranno e dove verranno tagliati i bordi quando verrà rilegato con le pagine interne.
  • Il codice a barre che si trova sul retro della copertina all'interno dell'area rosa deve essere cancellato o coperto.

27.png

Nota

Verrà inserito un codice a barre di produzione per lei.  Se non rimuove o copre il campione, o se non c'è spazio per il codice a barre, la sua copertina sarà rifiutata.

Tuttavia, se desideri indicare dove posizionare il codice a barre, puoi creare una casella bianca vuota delle dimensioni esatte di 0,5" di altezza x 0,75" di larghezza e posizionarla dove desideri che sia il codice a barre. La nostra stampante posizionerà quindi il codice a barre di produzione lì durante la produzione. 

Creazione e formattazione della copertina

La creazione della copertina è molto simile alla creazione dell'interno. Tuttavia, prima di iniziare, è meglio bloccare il modello in modo che non venga modificato accidentalmente durante la disposizione. 

Per fare ciò, apri il menu Livelli selezionandolo nella palette accanto alle pagine. Quindi, tenendo premuto il tasto Shift sulla tastiera, seleziona tutti i livelli del modello. Quindi clicca sul lucchetto nell'angolo in alto a destra. 

28.png

Successivamente, crea un nuovo livello cliccando sull'icona del livello nell'angolo in basso a sinistra. Dovresti dargli un nome in modo da sapere su quale livello stai lavorando. 

29.png

Aggiungi testo e grafica allo stesso modo, seguendo le stesse istruzioni utilizzate per l'interno (ma naturalmente utilizza le linee guida del modello di copertina anziché quelle per l'interno). 

Quando posizioni l'arte, se compare una finestra di politica delle immagini, clicca su "sì" per collegare le immagini anziché incorporarle.

30.png
 

5. Esporta il file della tua copertina come PDF pronto per la stampa

L'esportazione del file per la tua copertina è molto simile all'esportazione del tuo interno, ma con alcune impostazioni diverse che sono molto importanti

  1. Usa DPI: impostato su 300
  2. Compatibilità: impostato su PDF/X-1a:2003
  3. Spazio colore: CMYK
  4. Profilo: CGATS_CRPC1.icc 
  5. Onora i colori spot: NON selezionato
  6. NON includere il bleed
  7. Non INCLUDERE segni di stampa
  8. Incorpora caratteri: Tutti i caratteri

Quindi clicca su chiudi e fai clic su Esporta! 

Una volta che il file è stato esportato, aprilo e controllalo attentamente per assicurarti che tutto sia come desideri. Come per l'interno, questo ultimo passaggio è molto importante e può risparmiarti ogni sorta di mal di testa.

31.png

6. Suggerimenti e cose da ricordare

Conteggio delle pagine interne

Quando prepari la copertina, ricorda di aggiungere una pagina extra al conteggio delle pagine. Il nostro stampatore richiede che l'ultima pagina di un libro sia completamente bianca, in modo che possano aggiungere un codice a barre di tracciamento della produzione interna a quella pagina. (Questo codice a barre di produzione non è correlato a eventuali codici a barre ISBN o UPC utilizzati altrove, come sulla copertina del libro, e non deve essere confuso con essi.)

A seconda delle dimensioni interne di un libro, il conteggio finale delle pagine di un libro deve essere divisibile per 2. Pertanto, è meglio presentare gli interni dei libri che sono una pagina in meno rispetto a un conteggio di pagine uniformemente divisibile. Se ti preoccupano le pagine bianche alla fine del libro, puoi essere consapevole delle dimensioni della firma del libro, vedi tabella di seguito

Dimensione del tipo di interno Divisibile per
6,14 x 9,21 e più piccolo 6
6,69 x 9,61 e più grande 4

Quando si utilizza il modello di copertina, specificare il conteggio finale delle pagine con la pagina bianca inclusa; tuttavia, quando si invia il file interno, ti consigliamo di effettivamente farlo con una pagina in meno rispetto a quel conteggio finale delle pagine.

Ad esempio, quando si prepara un libro grande, potresti volere un conteggio finale delle pagine di 120 pagine. Utilizza 120 per il conteggio delle pagine per il Generatore di Modelli. Quando invii il tuo file PDF interno del libro, però, fallo effettivamente con 119 pagine. 

Imballaggio

Affinity Publisher non ha (ancora) una funzione "pacchetto" come quella in InDesign. (Questa sezione verrà aggiornata se ci saranno cambiamenti in futuro.)

Per ora, è molto importante assicurarsi di avere il file di Affinity Publisher, il PDF e tutti i testi, immagini, font e grafiche collegati o inseriti in una cartella e che non li cancelliate successivamente: Se provate ad aprire questo file in seguito o se dovete inviare i file a qualcun altro, avrete bisogno di tutte le parti utilizzate per compilare questo libro. 

Informazioni sulle specifiche

  • Tutte le immagini devono avere una risoluzione di 300 dpi/ppi. La dimensione fisica dell'immagine dovrebbe essere almeno la stessa dimensione fisica (cioè in pollici) che avrà nel libro.
  • Il PDF finale non può superare il limite di inchiostro del 240%.
  • Tutte le immagini dovrebbero essere in CMYK. Non utilizzare colori RGB o Lab. I colori possono variare in modo imprevedibile durante il processo di esportazione in PDF pronto per la stampa.
  • I formati di immagine preferiti sono file TIFF o EPS. Evitare di utilizzare file JPG o PNG, che sono più adatti per la pubblicazione web.
  • I font dell'intestazione non devono essere troppo grandi. L'intervallo ottimale va da 24 pt a 14 pt.
  • I caratteri del corpo del testo dovrebbero essere di 10-12 pt. (Lo spaziatura delle linee è di solito 2 punti in più della dimensione del carattere.)
  • Nel far rientrare il testo in spazi ridotti, evitare di tracciare il testo più o meno del 20%. Altrimenti, sembrerà troppo stretto o troppo largo. 
  • Eviti le vedove e gli orfani: lasciare una singola parola alla fine di un paragrafo o una singola riga in cima o in fondo a una colonna di testo.
  • Incorpora tutti i font utilizzati nel documento (tutte le famiglie di font utilizzate, compresi tutti i font dello schermo/stampante).
  • Il testo nero deve essere realizzato con un campione nero al 100%, con valori CMYK totali di 0% Ciano (C), 0% Magenta (M), 0% Giallo (Y) e 100% Nero (K).
  • Gli elementi neri dovrebbero non essere costruiti in nero "Registrazione" o con il campione nero al 100% utilizzato per il testo. Dovrebbero essere costruiti in nero "Rich". Per ottenere risultati ottimali, raccomandiamo i valori CMYK di 60% Ciano (C), 40% Magenta (M), 40% Giallo (Y) e 100% Nero (K).
  • Il valore totale CMYK non deve mai superare il 240%.
  • Il testo dovrebbe essere distante almeno 0,25" dal bordo di rifilatura e 0,5" dal bordo di rilegatura.
  • Non aggiungere informazioni o segni di stampa come segni di rifilo, commenti di web-press, ecc.
  • Puoi posizionare una casella del codice a barre ovunque sulla tua copertina posteriore. Se lo fai, la casella dovrebbe essere bianca, misurando esattamente 0,75” di larghezza x 0,5” di altezza. La nostra stampante posizionerà un codice a barre di produzione lì durante la produzione. 

7. Cosa faccio dopo?

Una volta che hai il tuo file PDF interno finito e il file PDF della copertina, è ora di caricarli! 

Accedi al tuo account sul sito DriveThru corretto e vai alla sezione STAMPA del menu degli strumenti del tuo Publisher Hub. Utilizzi lo strumento"Caricare e gestire i prodotti di stampa" . Questo strumento ti guiderà nel caricamento dei tuoi due file PDF (cioè interno e copertina) e nella configurazione del prezzo e di altre informazioni per il tuo titolo di stampa. 

Dopo un caricamento riuscito, i tuoi titoli passeranno alla fase di preelaborazione con la stampante per verificare che i file siano adatti alla stampa. Riceverai notifiche via email con ulteriori informazioni. 

8. Ho bisogno di ulteriori aiuti!

Se ti senti bloccato, dai un'occhiata alla Check List per i libri stampati per controllare nuovamente i tuoi file.

Il team delle relazioni con i partner è sempre lì per aiutarti: se non riesci a trovare quello che stai cercando, contatta direttamente il tuo rappresentante o invia un'e-mail a PartnerRelations@roll20.net

Puoi anche trovare professionisti e assumerli tramite contratto per creare i tuoi file di stampa. Possiamo consigliarti qualcuno per la disposizione se lo desideri (come sopra, contatta le relazioni con gli editori per i dettagli), o puoi anche trovare professionisti freelance per la disposizione su siti come www.upwork.com.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 11 su 14